IL DIRETTORE GENERALE In esecuzione della deliberazione n. 385 del 15 MARZO 2017 RENDE NOTO Che è indetto avviso pubblico, per soli titoli, per il conferimento d’incarichi a termine per il profilo professionale di Operatore Socio Sanitario – Ctg “Bs”

- in possesso di diploma di istruzione secondaria di 1° grado o assolvimento dell’obbligo scolastico più titolo specifico di Operatore Socio Sanitario, conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, come previsto dagli artt. 7 e 8 dell’accordo provvisorio tra li Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano del 18/02/2000, come confermato dall’Accordo sancito tra li Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano del 22/02/2001; Il bando è emanato con le procedure e le modalità di cui: - all’art 9 della legge 20/05/1985; - all’art. 31 del CCNL 20/09/2001 integrativo del CCNL del 07/04/1999 per l’area comparto; - al D.P.R. n.220 del 27/03/2001, regolamento recante la disciplina concorsuale per il personale del comparto del SSN; - alla Legge 10/04/91 n. 125; - all’art. 57 del D. L.vo n, 165/2001 e s.m. e I.; - al D. Lgs. n. 198/2006, che garantiscono pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro; - all’art. 20 della legge 104/92 sulla richiesta di ausili e di eventuali tempi aggiuntivi per le prove concorsuali da parte del candidati portatori di handicap; - all’art. 2, comma 9, della Legge n. 191/98; - all’art. 35 del D. Lgs. 165/2001 e s.m. e i.; - al DPR n. 487 del 09/05/1994 e s.m. e I.;

REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE 1) Ai sensi degli artt. 1, comma 1, e 2, comma 1, del DPR 27/03/2001, n, 220 possono partecipare al presente avviso coloro che possiedono i seguenti requisiti generali e specifici: a) Essere cittadini italiani o equiparati ai finì dell’accesso al pubblico Impiego. Sono equiparati ai cittadini italiani, al sensi dell’art. 38 del D.Igs 165/2001 come modificato dall’art. 7 della L. 06/08/2013, n. 97 (in G.U. n. 194 del 20/08/2013; in vigore dallo 04/09/2013): · gli italiani non appartenenti alla Repubblica; · i cittadini di altro stato appartenente all’Unione europea; · i familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; · i cittadini di Paesi terzi che siano titolari di permesso dl soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; · i titolari di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;

  1. presenterà alla visita medica senza giustificato motivo, non si darà corso all’assunzione; c) Godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza; d) Non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in CCH-50 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione di rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; e) Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE: Ai sensi dell’art. 26 dei D.P.R. n. 220/2001, i requisiti specifici di ammissione sono i seguenti: 1. diploma di istruzione secondaria di 1° grado o assolvimento dell’obbligo scolastico più titolo specifico di Operatore Sodo Sanitario, conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, come previsto dagli artt. 7 e 8 dell’accordo provvisorio tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano del 18/02/2000, come confermato dall’Accordo sancito tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano del 22/02/2001; I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di avviso per la presentazione delle domande di ammissione.


    PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Il candidato deve produrre la domanda di partecipazione esclusivamente in via telematica utilizzando il form on-line disponibile nella sezione concorsi/domande on-line del sito internet istituzionale www.sanita. puglia.it/web/asl-barletta-andria-trani. La procedura dì compilazione delle domande deve essere effettuata entro le ore 24,00 del 15° giorno successivo a quello della data di pubblicazione del bando nel Bollettino Ufficiale Regione Puglia. Qualora detto giorno sia festivo il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo. Non sono ammesse altre forme di produzione o d’invio delle domande di partecipazione all’avviso e, pertanto, non saranno ritenute valide le domande di partecipazione all’avviso presentate con modi diversi da quella sopra indicata, a pena di esclusione. La data di presentazione telematica della domanda per la partecipazione all’avviso è certificata dal sistema informatico ed è indicata nella relativa stampa. L’unico calendario e orario di riferimento sono quelli di sistema. Scaduto il predetto termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione, il sistema non permetterà più l’accesso alla procedura e non saranno ammesse regolarizzazioni, setto qualsiasi forma, delle domande già inoltrate.

Per la compilazione della domanda, entro il termine fissato, i candidati devono: 1. collegarsi all’indirizzo dell’ Azienda www.sanita.puglia.it/web/asl-barletta-andria-trani 2. selezionare sull’home-page la voce albo pretorio - “concorsi/domanda on-line”; 3. compilare, registrare e inoltrare, secondo le istruzioni indicate sul sito, la domanda di partecipazione al concorso utilizzando l’apposito modulo di domanda on-line riportante tutte le dichiarazioni che, secondo le norme vigenti, i candidati sono tenuti a fornire. Per la partecipazione al concorso dovrà essere eseguito un versamento, non rimborsabile, quale tassa di concorso di 101 00, da eseguirsi entro i termini di scadenza del bando ed esclusivamente mediante bonifico bancario intestato ad ASL BT – Servizio Tesoreria – Banca Popolare dl Bari – IBAN: IT34Y0542404297000000000203.

 

Il versamento deve riportare nella causale la dicitura di seguito indicata: Codice 044 Avviso Pubblico: Operatore Socio Sanitario - ctg. “Bs”. La tassa di concorso dovrà essere pagata entro e non oltre i termini di scadenza del presente bando, pena esclusione dalla predetta procedura. L’omissione dei dati obbligatori richiesti nel modulo di domanda on-line, non consente la registrazione dei dati ed il successivo invio on-line della stessa domanda. DICHIARAZIONI DA FORMULARE NELLA DOMANDA Nella domanda di partecipazione on-line gli aspiranti sono tenuti a dichiarare, sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 e consapevoli delle sanzioni penali per le ipotesi di dichiarazioni mendaci previste dall’art. 76 del citato D.P.R., a pena di esclusione: a) cognome e nome; b) luogo e data di nascita; c) residenza ed eventuale recapito cui inviare le eventuali comunicazioni relative all’Avviso, ivi compreso l’indirizzo di posta elettronica certificata alla quale questa amministrazione si riserva di inviare ogni comunicazione e/o convocazione finalizzata all’assunzione. Si precisa che, in caso di comunicazione del solo indirizzo di posta elettronica non certificata, l’amministrazione non si assume alcuna responsabilità in merito alla mancata ricezione delle comunicazioni e/o convocazioni per le assunzioni; d) numero di un documento di identità in corso di validità; e) codice fiscale; f) essere cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, o loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornamenti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria (art. 38 D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.) g) titolo di studio; h) idoneità fisica all’impiego e alle specifiche mansioni del posto da ricoprire; i) di non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione e licenziati per persistente insufficiente rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti; j) l’assenza dl condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure restrittive; in caso positivo devono essere dichiarate le condanne penali riportate e i provvedimenti di interdizione o le misure restrittive applicate; k) di essere in posizione regolare nel confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985); l) di aver preso visione del presente bando di avviso e di sottostare a tutte le condizioni in esso stabilite; m)di accettare che le modalità di notifica rivenienti dalla procedura selettiva avvengano esclusivamente tramite pubblicazione sul sito Aziendale della ASL consultabile all’indirizzo www.sanita.puglia.it/web/ asl-barletta-andria-trani sezione Albo Pretorio – sezione “Concorsi Graduatorie e Avvisi Pubblici”. n) di autorizzare l’ASL BT al trattamento e utilizzo dei dati personali di cui al D.Lgs. n.196/2003, per lo svolgimento della procedura concorsuale, ivi compreso l’esercizio del diritto di acceso agli atti; o) di autorizzare la pubblicazione del proprio nominativo sul sito Internet dell’ASL BT per tutte le comunicazioni Inerenti il concorso pubblico nonché all’utilizzo della graduatoria; p) di aver effettuato il versamento del contributo dì partecipazione all’avviso – pari a 10,00 euro (dieci/00 euro) – non rimborsabili, esclusivamente mediante bonifico intestato ad ASL BT – Servizio Tesoreria –Banca Popolare di Bari – IBAN: IT34Y0542404297000000000203, indicando come causale del versamento: “Codice 044 Avviso Pubblico: Operatore Socio Sanitario – ctg. “Bs.”. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono inoltre dichiarare, a pena di esclusione: • di avere adeguata conoscenza della lingua italiana; • di essere in possesso di titolo di studio riconosciuto in Italia, Ogni variazione dell’indirizzo di residenza e di posta elettronica certificata, dovrà essere fatta esclusivamente utilizzando il portale dei concorsi. L’Amministrazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente, oppure la mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, al caso fortuito o a forza maggiore. A corredo della domanda di partecipazione gli aspiranti devono compilare on-line anche il form riguardante i titoli posseduti, ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, in conformità delle prescrizioni contenute nel presente bando ed entro il termine di scadenza previsto dallo stesso. I titoli posseduti dagli aspiranti saranno valutati secondo gli “ELEMENTI DI VALUTAZIONE” allegati al presente bando come parte integrante dello stesso. Si considerano prodotti in tempo utile i documenti autocertificati nella formulazione della domanda on-line, regolarmente dichiarati entro il termine dì scadenza del banda stesso. A tal fine fa fede la data di trasmissione della domanda on-line. L’amministrazione si riserva la facoltà di richiedere ai candidati, in qualsiasi momento, la presentazione della documentazione probante, i titoli dichiarati con la domanda on-line. Saranno ammessi all’avviso, con riserva di accertamento dei requisiti di accesso alla procedura, tutti i candidati la cui domanda di partecipazione è pervenuta entro i termini e con le modalità previste dal presente bando. L’accertamento del reale possesso dei requisiti dichiarati dai candidati sarà eseguito, dall’Amministrazione, in qualsiasi momento e, comunque, prima di procedere all’assunzione. L’Amministrazione dell’ASL potrà disporre con provvedimento motivato, in qualsiasi momento, l’esclusione dei candidati dall’avviso per difetto o mancanza dei prescritti requisiti rilevati dall’autodichiarazione. Si rammenta che l’Amministrazione eseguirà, anche a campione, verifiche e controlli sulla veridicità del contenuto delle dichiarazioni sostitutive ricevute. In caso di dichiarazioni non veritiere, oltre alla decadenza dell’interessato dalla procedura selettiva e da qualsiasi beneficio conseguito, gli atti saranno trasmessi all’Autorità Giudiziaria competente. GRADUATORIA La graduatoria finale di merito sarà approvata dal Direttore Generale con il provvedimento di approvazione degli atti riguardanti la procedura. La pubblicazione della deliberazione di approvazione della graduatoria di merito sul sito web aziendale sezione Albo Pretorio – sezione “Concorsi Graduatorie e Avvisi Pubblici”, sarà considerata quale notifica ufficiale a tutti i partecipanti. COMMISSIONE ESAMINATRICE E PUNTEGGI La Commissione esaminatrice sarà nominata dal Direttore Generale per la valutazione dei titoli. Ai fini della valutazione dei titoli, la Commissione, preliminarmente procederà alla individuazione dei criteri considerando anche quelli previsti dal DPR n. 220/2001, disponendo di un punteggio complessivo di 40 punti, così ripartiti: CONTINUA IN ALLEGATO CON IL BANDO COMPLETO

Allegati;
Download this file (ASLBT2.pdf)ASLBT2.pdf1047 kB

Professione OSS

Vai all'inizio della pagina
pianetaoss.it.