Perchè va fatto:
-Raccogliere le urine nel paziente incontinente di sesso maschile per mezzo di una sacca
-Mantenere la cute pulita ed asciutta

Cosa occorre:
-Carrello apposito disinfettato
-Materiale per la toilette genitale ( ed eventualmente anche per la tricotomia)
-Urocontol della misura idonea
-Sacca di raccolta urine
-Guanti monouso non sterili
-Sostanza alcolica decontaminante
-Carrello per lo smaltimento


Come si fa:
-L'OSS entra nella stanza, si avvicina al paziente, lo saluta e lo informa delle operazioni da compiere rispettandone la privacy
-Poi, l'operatore socio sanitario controlla il microclima della stanza ed osserva tutto ciò che può esser utile (condizioni del paziente, ecc.)
-Dopo aver igienizzato le mani, indossa i guanti monouso
-Posiziona il letto ed il paziente ed effettua una valutazione sull'opportunità di effettuare una tricotomia
-Dopo l'eventuale toilette genitale, L'OSS si lava le mani, indossa i guanti ed infila l'urocontrol sull'organo genitale senza srotolarlo, poi lo fa aderie perfettamente facendolo scivolare
-A questo punto, raccorda il condom alla sacca urinaria che deve trovarsi sempre al di sotto della vescica e mai poggiata a terra
-Controlla il funzionamento regolare dei tubi e che non ci siano perdite
-Ultimate le operazioni, l'operatore socio sanitari si toglie i guanti e igienizza le mani
-Quindi, procede al posizionamento del paziente e a sistemare l'unità
-Reigienizza le mani, controlla il microclima e riordina il materiale e se è tutto a posto, saluta il paziente e si allontana
-Dopo aver provveduto ad igienizzare le mani, comunica all'infermiere quanto osservato

Cosa comunicare all'infermiere:
-Le procedure svolte
-Presenza di lesioni o rossori nella cute del paziente
-presenza di secrezioni


IMPORTANTE DA SAPERE
-L'operazione va fatta su indicazione dell'infermiere
-Rispettare sempre la privacy del paziente ed informarlo
-l'urocontrol o condom può essere utilizzato in maniera alternata con il pannolone per prevenire lesioni cutanee
-Togliere il condom con molta cautela evitando strappi, se necessario usare acqua e sapone
-Non fissare il condom con cerotti
-Controllare spesso il giusto funzionamento dell'urocontrol
-Nella tricotomia evitare l'uso di lamette che spesso sono fonte di infezioni

 

 

Vai all'inizio della pagina
pianetaoss.it.