avviso1(BURA Speciale Concorsi n. 79, del 02.11.2012) Ai sensi dell’accordo tra il Ministro della Salute, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 16.01.2003, con il quale si è provveduto a disciplinare la formazione complementare in assistenza sanitaria della figura dell’Operatore socio-sanitario, di cui all’art. 1 ,

comma 8, del Decreto Legge del 12 novembre 2001, n. 402, convertito con modificazioni, dalla legge 8 gennaio 2002,n. 1, in esecuzione della deliberazione della Giunta Regionale d’Abruzzo n. 545, del 29 agosto 2012, e della deliberazione del Direttore Generale, n. 981, dell’11.10.2012, è indetto avviso pubblico, per l’ammissione ai moduli di formazione complementare di assistenza sanitaria per gli operatori socio-sanitari per l’anno formativo 2013.

I moduli di formazione complementare di assistenza sanitaria, per l’anno formativo 2013, di cinque sezioni, si terranno nelle sedi formative della ASL di Teramo, per numero 133 posti. I corsi sono riservati ai soggetti che abbiano già conseguito il titolo di Operatore Socio-sanitario e che prestano servizio, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, presso le Aziende USL, le strutture sanitarie private accreditate ovvero provvisoriamente accreditate, le strutture socio-sanitarie appositamente autorizzate e le strutture socio-assistenziali appositamente autorizzate.

DOMANDA DI AMMISSIONE La domanda di ammissione al corso, redatta su carta semplice (di cui si allega il fac-simile), dovrà essere indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda U.S.L. di Teramo, Circonvallazione Ragusa, n. 1, 64100 Teramo e spedita esclusivamente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. La spedizione deve essere fatta, a pena di esclusione dalla selezione per l’ammissione al corso, entro e non oltre 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo.

Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo.

Il termine fissato per la presentazione delle domande è perentorio. A tal fine fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante. Non è ammessa la presentazione di documenti dopo la scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione.

link al bando

JSN Boot template designed by JoomlaShine.com