In occasione della riapertura delle graduatorie ATA, la domanda ricorrente è: “posso far valere il mio titolo di operatore socio sanitario per il punteggio in graduatoria?

La normativa, come si evince anche dall’allegato al DM 640/2017 sulle graduatorie, prevede che gli unici attestati valutabili ai fini della graduatoria sono quelli di qualifica professionale regionale  di Operatore socio assistenziale (OSA) e di operatore socio sanitario (OSA). Questi infatti vengono considerati nuovi ruoli che subentrano alle figure di ADEST, OTA e AAB.

Come citato nel DM 640/17, può essere valutato solo il possesso di uno dei due titoli e da diritto ad 1 punto in graduatoria.

Vai all'inizio della pagina
JSN Boot template designed by JoomlaShine.com