Gli OSS della graduatoria a tempo indeterminato vogliono chiarimenti e con una lettera inviata ai media chiedono l'aiuto di tutti per ripristinare il caos che regna alla Regione Calabria sul tema sanità.


“Siamo un gruppo di OSS idonei da concorso pubblico, 173 a Catanzaro 173 e 90 a Reggio Calabria. Con l'entrata in vigore del Decreto Calabria e lo sblocco del turnover anche per le regioni in piano di rientro, numerosi articoli apparsi e un’intervista rilasciata dal commissario ad acta Saverio Cotticelli ci avevano confermato che entro pochi giorni ci sarebbe stato lo scorrimento delle graduatorie. “Abbiamo sbloccato le assunzioni”, questo quanto contenuto in una P.E.C. del 27 giugno a firma del commissario e così c'eravamo rasserenati perché c'era stata una direttiva per procedere all'assunzione e non più ad una semplice proroga dei contratti degli OSS a tempo determinato. Oltre a ciò, era stato garantito anche il blocco di altri concorsi OSS fino a quando - così si leggeva nella PEC- non verranno esaurite le due graduatorie, ma il 28 giugno 2019 - scrivono sempre gli operatori socio sanitari della Calabria - è stata inviata un’ ulteriore P.E.C. con nota di variazione dove è stata eliminata la parte che indicava lo scorrimento delle graduatorie valide favorendo così solo la proroga dei contratti a tempo determinato degli OSS fino al 31 dicembre 2019 eludendo però quella che è la normativa vigente. Inoltre nella stessa nota si autorizza l'espletamento dei concorsi OSS già firmati dall'ex commissario Massimo Scura, con ulteriore dispendio di soldi pubblici."
Gli operatori socio sanitari di Reggio Calabria e Catanzaro chiedono il blocco di tutti i nuovi concorsi e, nell'immediatezza, lo scorrimento delle loro graduatorie iniziando da quella più vecchia cioè quella di Reggio Calabria attraverso la copertura dei posti del DCA Scura e nuove assunzioni per quota 100, tutto ciò per fronteggiare la carenza di personale.

"Vogliamo risposte immediate - dicono gli OSS - perché siamo stanchi delle tante chiacchiere e prese in giro; ora diciamo basta” .

JSN Boot template designed by JoomlaShine.com