In totale sono 156 i lavoratori dell' dell'Asst Ovest Milanese che vedranno prorogato fino a dicembre 2019 il contratto in scadenza.

I dipendenti interessati, oltre ai 70 operatori socio sanitari sono assistenti sociali, coadiutori amministrativi e tecnici di laboratorio per un totale di 156 figure professionali.


La notizia viene data dalla Uil Fpl dopo l'incontro dell'8 luglio tenutosi presso la Regione Lombardia cui presenti le rappresentanze sindacali di CGIL, CISL E UIL.
Inoltre, potrebbero essere previste ulteriori proroghe nel 2020.


L'auspicio è che all' Asst a fronte degli imminenti pensionamenti ci possa essere uno sblocco definitivo delle nuove assunzioni per dare respiro ai reparti che si trovano ad operare in carenza di personale.

JSN Boot template designed by JoomlaShine.com