Perchè va fatto:

-Eliminare le urine dal contenitore

-Limitare i rischi di infezione nel paziente


Cosa occorre:
(predisporre il materiale sul carrello disinfettato)

- Guanti non sterili monouso

-Una sacca per urine o altro recipiente idoneo alla raccolta

-Eventuali dispositivi di protezione individuali DPI (se indcati dall'infermiere)

 


Come si fa:

-lavaggio delle mani

-Uso di guanti monouso

-Chiudere il circuito di eliminazione delle urine (ctetere/sacca)

-Visionare le urine per rilevarne quantità e aspetto

-Avvicinare il raccoglitore monouso delle urine a fianco della sacca di raccolta
(l'operazione va fatta sul pavimento)

-Aprire il rubinetto di scarico e svuotare la sacca delle urine facendo attenzione a non toccare i bordi del contenitore

-Fatta l'operazione precedente, richiudere il dispositivo di scarico

-Rimettere la sacca nell'apposito supporto

-Eliminare le urine con le modalità previste

-Togliere i guanti

-Sistemare l'unità del paziente avendo cura di controllare il campanello

-Procedere al lavaggio delle mani

-Compilare la tabella apposita con le indicazioni sulla quantità di urina rilevata (se previsto)


Cosa comunicare all'infermiere:

-Quantità e aspetto delle urine

-Presenza di dolori nel paziente

-Eventuali perdite nell'impianto e nella sacca per la raccolta urine.


IMPORTANTE DA SAPERE

-Non toccare mai il catetere vescicale al fine di evitare contaminazioni

-Verificare sempre che la sacca delle urine si trovi al di sotto del livello della vescica

-Verificare l'integrità dei tubi di collegamento e raccolta (controlalre che non ci siano schiaggiamenti e perdite)

-Smaltire le urine con le modalità previste

JSN Boot template designed by JoomlaShine.com