Test Operatore socio sanitario - Area Elementi di Igiene - Test n 8

1- La disinfezione di alto livello
a) porta alla distruzione di tutti i microrganismi e di tutte le spore batteriche
b) porta alla distruzione di tutti i microrganismi ma non di tutte spore batteriche
c) elimina solo i virus
d) elimina virus e batteri ma non i funghi

2- Quali dei seguenti disinfettanti ha tossicità maggiore alla concentrazione d'uso
a) clorexidina
b) sali di ammonio
c) alcol
d) glutaraldeide

3- la sterilizzazione a vapore saturo
a) è un metodo di sterilizzazione poco usato
b) è un metodo che ha un alto costo di realizzazione
c) è un metodo molto usato e con bassi costi di realizzazione
d) non è un metodo efficace

4- la decontaminazione dei ferri chirurgici
a) è un'operazione che viene fatta dopo la detersione
b) va fatta senza smontare gli strumenti più complessi
c) ha lo scopo di allontanare la maggior parte del materiale organico presente sulla superficie
d) non è una procedura fondamentale e non va fatta sempre

5- Quali delle seguenti norme non riguarda il confezionamento e l'imballaggio dei dispositivi medici
a) UNI EN 868-2:2009
b) UNI EN ISO 11607
c) UNI EN 13060
d)UNI EN ISO 9901

6- Il vacuum test
a) permette di verificare il corretto funzionamento delle autoclavi
b) permette di verificare l'efficacia di un disinfettante
c) permette di verificare la sterilità dei ferri chirurgici
d) permette di verificare la presenza di microrganismi sulle superfici

7- Secondo le normative internazionali (es. EN 556), una popolazione di oggetti può essere considerata sterile quando
a) vi è la probabilità di trovare UN oggetto NON STERILE su un migliaio di oggetti.
b) vi è la probabilità di trovare UN oggetto NON STERILE su un milione di oggetti.
c) vi è la probabilità di trovare UN oggetto NON STERILE su dieci milioni di oggetti.
d) è impossibile trovare UN oggetto NON STERILE

8-Il lavaggio ad ultrasuoni
a) non garantisce una corretta pulizia delle superfici
b) non è efficace per le sostanze organiche solidificate
c) non è adatto per la pulizia di strumenti medici
d) garantisce una corretta pulizia delle superfici difficilmente raggiungibili con un lavaggio manuale o automatizzato

9-Non è consigliabile utilizzare la sterilizzazione a vapore per
a) ferri chirurgici
b) teleria per campo sterile
c) materiale di gomma non termolabile
d) attrezzature endoscopiche

10-Secondo la normativa EN 285 nella sterilizzazione a vapore i tempi di mantenimento devono essere di
a) 15 minuti per i 121 °C
b) 30 minuti per i 121 °C
c) 35 minuti per i 121 °C
d) 40 minuti per i 121 °C

SOLUZIONI - Test Operatore socio sanitario - Area Elementi di Igiene - Test n 8

ALTRI TEST PER OSS

JSN Boot template designed by JoomlaShine.com